Salta al contenuto
aumenta  

CARTA DEI SERVIZI E STANDARD DI QUALITA'

La Carta dei Servizi (DPCM 19 maggio 95 in esecuzione del Decreto Legge 12.5.95 n° 163 convertito in legge n° 273/95) è uno strumento di miglioramento della Qualità e della Comunicazione, di Tutela dei Diritti dei Cittadini.

La nostra amministrazione ha pubblicato dal 1996 ad oggi sei carte dei servizi ed ha inteso il suo procedimento come uno strumento di miglioramento continuo dei servizi sanitari. Con la Delibera n° 558 del 24 marzo 2015 il Servizio per le Relazioni con il Pubblico è stato nuovamente investito dell'attuazione del progetto Carta dei servizi al fine di proporre alla Direzione Aziendale l'adozione del patto di qualità con i cittadini, come sistema di tutela che consente un controllo diretto sulla qualità del servizio erogato fornendo l'opportunità di orientarne l'organizzazione e l'offerta.

 

La funzione della carta è volta alla tutela dei diritti dei cittadini e fornisce la possibilità di verificare l'applicazione dei principi di:

 

- EGUAGLIANZA, nel senso che l'erogazione dei servizi avviene secondo regole uguali per tutti, indipendentemente dal sesso, età, razza, lingua, religione, opinione politica.

 

- IMPARZIALITA', nel senso di una erogazione obiettiva, non condizionata da pregiudizi e da valutazioni improprie.

 

- CONTINUITA', i servizi devono essere garantiti senza interruzioni temporali improprie, assicurando la massima continuità assistenziale.

 

- DIRITTO DI SCELTA, l'assistito ha diritto di scegliere la sua assistenza.

 

-PARTECIPAZIONE, il cittadino ha diritto di conoscere e partecipare alle scelte anche attraverso le associazioni di volontariato e di tutela.

 

- TRASPARENZA, come accessibilità totale delle informazioni concernenti l'organizzazione e l'attività.

 

 

In particolare la Carta dei servizi:

 

a) Adotta gli standard di quantità e di qualità del servizio; 

b) Pubblicizza gli standard adottati e informa il cittadino; 

c) Garantisce il rispetto degli standard adottati e ne verifica il rispetto.

 

 

In questa sezione è possibile consultare l'avanzamento dello stato dei lavori del PROGETTO CARTA DEI SERVIZI e del percorso di miglioramento della ASL NAPOLI 1 CENTRO. Il progetto Carta dei servizi con il 2015 conclude la I fase del suo programma operativo per l'assistenza ospedaliera, territoriale e pubblicizza gli standard individuati per garantire la loro condivisione e il loro rispetto. Gli standard individuati costituiscono un criterio di valutazione delle prestazioni fornite sulla base dei valori concreti ed oggettivi fissati. I fattori di qualità individuati sono quelli che focalizzano l'esperienza ed il percorso dell'utente e per ogni fattore di qualità sono stati scelti alcuni indicatori utili a misurare e a rappresentare sinteticamente la situazione esistente, ma anche per definire obiettivi precisi da perseguire e poi da verificare.

 

Dr.ssa Anna Maria Rotondaro Aveta

Direttore del Servizio Relazioni con il Pubblico

 

 

Aggiornato il 02-02-2017



Contatore visite gratuito