Salta al contenuto
aumenta  

La Normativa Europea

L'Unione Europea è chiamata a svolgere un ruolo chiave in virtù degli obblighi ad essa spettanti per effetto dei trattati europei.
Le autorità pubbliche degli Stati membri hanno la responsabilità di garantire che le Azioni Comunitarie trovino riscontro nelle loro politiche interne.

Le Azioni Comunitarie integrano le politiche sanitarie nazionali degli Stati membri favorendo lo scambio di esperienze ed informazioni attraverso le frontiere; in particolare mirano a:

 

  • incoraggiare la ricerca in materia di malattie rare;
  • agevolare il riconoscimento e la visibilità delle malattie rare;
  • sostenere i piani nazionali per le malattie rare nei diversi Paesi membri dell'UE;
  • rafforzare il coordinamento e la cooperazione a livello europeo.

 

pubblicato il 20-01-2017

Visualizza o Scarica Allegati:



Contatore visite gratuito